QUALI SONO GLI ESAMI DAVVERO NECESSARI DA FARE IN GRAVIDANZA?

Care "panciotte", sapete che potete usufruire GRATUITAMENTE, di tutte le ANALISI PRECONCEZIONALI (per l'uomo, per la donna e per la coppia), di quelle per il CONTROLLO DELLA GRAVIDANZA FISIOLOGICA e per la DIAGNOSI PRENATALE (solo se è presente un fattore di rischio) ?

Sempre più spesso, la gravidanza viene un po' sfruttata e considerata un business. 
Questo non solo dai mass media e dai marchi dei prodotti per l'infanzia, ma anche dagli operatori sanitari purtroppo, attraverso un'eccessiva ed INUTILE medicalizzazione di un evento invece naturalissimo come il parto.

Gli esami previsti dal Sistema Sanitario Nazionale (SSN), sono assolutamente sufficienti per controllare una gravidanza fisiologica (ovvio che se la gravidanza ha invece dei problemi, sono necessarie maggiori indagini).
Quindi pensateci bene quando un ginecologo vi segna delle analisi da fare in più, e non fatevi ingannare da questo comportamento pensando che sia più scrupoloso...se la gravidanza procede senza problemi, questi controlli in più servono solo ad arricchire le tasche altrui e a vivere con più ansia e meno naturalezza la gravidanza.

Se ci si attenesse a questo protocollo della maternità del SSN quindi, non solo le future mamme vivrebbero la gravidanza con meno ansia, meno paure e meno esami medici, ma ci sarebbe anche un notevole risparmio! 
Infatti ripeto che TUTTI GLI ESAMI CONTENUTI IN QUESTO PROTOCOLLO, sono GRATUITI per ogni mamma, senza nemmeno il ticket!

L'elenco di queste prestazioni specialistiche, che comprendono analisi del sangue, ecografie e visite, le sole DAVVERO NECESSARIE per tutelare la salute della mamma e del nascituro, le potete trovare nel Decreto Ministeriale del 10 Settembre 1998. 
Vi assicuro che ci sono tutte le analisi che vi servono, nè una di più, nè una di meno!

Leggetelo ed informatevi, perchè solo così potete vivere 
UNA MATERNITÀ PROTETTA, LIBERA DALL'ANSIA E DALLE SPECULAZIONI.

Eccovi il link: